Una rapida segnalazione.
Questo tentativo truffaldino arriva via SMS con apparente mittente “MPS”.
Nel messaggio è scritto:

Gentile cliente, il tuo conto e’ stato temporaneamente sospeso per motivi di sicurezza. Verifica la tua identita’ su. https://*.ebanking-mps.*********

Naturalmente non si tratta di un messaggio realmente inviato da MPS.
Innanzitutto gli istituti bancari non inviano mai SMS o e-mail contenenti link.
Inoltre, se guardate bene, il link non è verso www.mps.it (il vero sito del Monte dei Paschi di Siena), bensì punta verso il dominio ebanking-mps. com.
Ad un rapido whois si vede che il dominio non è registrato al Monte dei Paschi, bensì risulta registrato tramite NameCheap ad un anonimo che si nasconde dietro WhoIsGuard (servizio per mantenere l’anonimato della registrazione tramite prestanome).

Alcuni antivirus indicano che si tratta di un sito truffaldino, come si può vedere dal resoconto di VirusTotal.
Anche il browser Chrome lo indica come sito inaffidabile.

Cosa fare in questi casi?
Ignorare il messaggio e cestinarlo.
Mai cliccare sul link.
Nel caso aveste cliccato sul link e digitato vostri dati personali, in particolare i vostri codici di accesso di banca, segnalate subito l’accaduto al vostro istituto per far bloccare il vostro home banking e farvi dare nuove credenziali.

Tenete gli occhi aperti, sempre!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>